venerdì 27 febbraio 2009

VERGOGNA: INDAGATO BEPPINO ENGLARO

A SEGUITO DI UNA DENUNCIA PER OMICIDIO VOLONTARIO DELLA ASSOCIAZIONE “COMITATO VERITA’ E VITA” BEPPINO ENGLARO E’ INDAGATO PER OMICIDIO VOLONTARIO.
CREDO CHE PER IL TRATTAMENTO CHE HA RICEVUTO E STA RICEVENDO QUEST’UOMO DOBBIAMO VERGOGNARCI UN PO’ TUTTI.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Nicola francamente non penso sia il caso di vergognarci.... si dovrebbero vergognare i sostenitori di un comitato medioevale che pensa di avere in tasca la verità, noi di radice illuminista sappiamo che la verità non è mai una sola e per questo, come giustamente fai, possiamo dare solidarietà e protezione a questo uomo!!!!!

Nicola ha detto...

No, invece dobbiamo proprio vergognarci: di una magistratura che con la scusa dell'atto dovuto infierisce su un uomo a pezzi e per avere delle istituzioni incapaci di promulgare una legge in materia. Adesso il dl sul testamento biologico è slittato a dopo le elezioni europee. Che relazione c'è tra le due cose?

Anonimo ha detto...

mi vergogno di essere italiana! ma è mai possibile che degli imbecilli,magari con scheletri nell'armadio, siano così vuoti dentro..... mi auguro che anche questa volta la giustizia faccia il suo corso e metta a tacere sti AVVOLTOI !

Tereza ha detto...

vergognarsi è poco, troppo poco
ciao, Nic
un bacione