martedì 29 aprile 2008

RITORNO ALLE ORIGINI

NON E' ARRIVATA NEANCHE LA VITTORIA SIMBOLICA: ROMA E' TORNATA INDIETRO DI CIRCA 80 ANNI, SARA' GOVERNATA DAL FASCISTA ALEMANNO. NON E' IL SOLITO LUOGO COMUNE, GIANNI ALEMANNO E' UN FASCISTA CHE HA VINTO CAVALCANDO SENTIMENTI RAZZISTI E POPULISTI. ROMA, SOPRATTUTTO CON LA GIUNTA VELTRONI, HA CONOSCIUTO UNA CRESCITA CULTURALE ED ECONOMICA SORPRENDENTE, MA NON E' BASTATO E QUESTO DEVE FAR RIFLETTERE MOLTISSIMO QUELLO CHE RESTA DEL CENTRO SINISTRA. LA SCONFITTA PARTE DA LONTANO, IN PARTICOLARE DALL'INCAPACITA' DI APPROVARE UNA RIGOROSA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI: NON SI PUO' COMBATTERE CONTRO UN POTERE CHE DISPONE, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE, DI SEI RETI NAZIONALI. AVETE NOTATO? IN SEGUITO ALLA VITTORIA DI BERLUSCONI NON SI E' PIU' PARLATO DELLA SPAZZATURA A NAPOLI, CHE FINO AGLI INIZI DI APRILE SEMBRAVA LA PIU' GRANDE SCIAGURA CHE FOSSE MAI CAPITATA IN ITALIA, DA DOMANI NON SI PARLERA' PIU' DI SICUREZZA NELLA CAPITALE, MIRACOLOSAMENTE FINIRANNO GLI STUPRI E I FURTI. LA VERITA' E' CHE ROMA E' UNA CITTA' SICURA RISPETTO A TUTTE LE ALTRE GRANDI METROPOLI E SOLO UN SISTEMA RADIOTELEVISIVO AVVERSO POTEVA DIMOSTRARE IL CONTRARIO, MAGARI CON L'APPOGGIO DI UN PONTEFICE CHE PIU' CHE SINDACARE SUL DEGRADO DELLA CAPITALE POTEVA E PUO' INTERVENIRE PIU' INCISIVAMENTE CON LE PROPRIE STRUTTURE SOCIO-ASSISTENZIALI E UNIVERSITARIE.

mercoledì 23 aprile 2008

giovedì 17 aprile 2008

E SIAMO SOLO AGLI INIZI...

MENTRE GIUNGONO INASPETTATE, E COME POTEVA ESSERE ALTRIMENTI DOPO IL TRATTAMENTO RICEVUTO IN CAMPAGNA ELETTORALE, LE DIMISSIONI DI PRODI DA PRESIDENTE DEI DEMOCRATICI, LA COPPIA GOVERNATIVA BERLUSCONI-BOSSI COMINCIA GIA' A FARE LE PRIME SCINTILLE, CON IL LEGHISTA CHE PRETENDE 4 MINISTRI E LA REGIONE LOMBARDIA, CHE PERO' FORMIGONI, L'ATTUALE PRESIDENTE, LASCEREBBE SOLO PER IL SENATO. IERI TANTE PAROLE PER SILVIO BERLUSCONI IN CONFERENZA STAMPA, MI HA COLPITO SOPRATTUTTO IL RICHIAMO ALLE MISURE IMPOPOLARI PERCHE' FATTO IL GIORNO DOPO LA LARGA VITTORIA DI UNA CAMPAGNA ELETTORALE DOVE LE PROMESSE SI SONO SPRECATE!

IL SOLITO TRAN TRAN

DALL'INIZIO DELL'ANNO, PER LAVORO, CI SONO STATI:
  • 308 MORTI;
  • 308994 INFORTUNI;
  • 7724 INVALIDI.

FINITO IL TRAMBUSTO ELETTORALE, E QUELLO PIU' TRAUMATICO POST-ELETTORALE, SI RITORNA ALLA SOLITA MORTE... PER LAVORO: UN ALTRO OPERAIO HA PERSO LA VITA ALLA THYSSEN, QUESTA VOLTA LA SEDE DI TERNI PER UNA SORTA DI MACABRA PAR CONDICIO, ALTRI DUE IN UNA FABBRICA CHE LAVORA MATERIALE PLASTICO A CORNATE D'ADDA, IN PROVINCIA DI MILANO. NULLA LASCIA PREVEDERE CHE LA SITUAZIONE MIGLIORI: IERI BERLUSCONI HA PARLATO DI TUTTO TRANNE CHE DI QUESTO DRAMMA. E LA CONTA CONTINUA INESORABILE...

mercoledì 16 aprile 2008

martedì 15 aprile 2008

DIVIETO DI SVOLTA... A SINISTRA!

BERLUSCONI HA VINTO... ED ERA PREVEDIBILE. LA LEGA HA STRAVINTO... ED ERA MENO PREVEDIBILE. LA SINISTRA NON AVRA' RAPPRESENTANTI IN PARLAMENTO... ED ERA IMPENSABILE. E GIA'! L'ITALIA SARA' L'UNICO PAESE EUROPEO A NON AVER NEL PARLAMENTO NESSUNA FORZA COMUNISTA, SOCIALISTA O DICHIARAMENTE DI SINISTRA. CREDO CHE A PRESCINDERE DALLE IDEE CHE OGNUNO DI NOI POSSA AVERE SIA UNA GRAVE PERDITA PER IL PAESE E PER LE CLASSI PIU' DISAGIATE CHE NON AVRANNO PIU' UNA RAPPRESENTANZA ISTITUZIONALE. LA NOTA PIU' TRISTE E' STATO VEDERE FASSINO A "PORTA A PORTA": NON SOLO NON HA FIATATO QUANDO TUTTI SI RAMMARICAVANO PER LA SCOMPARSA DELLA SINISTRA DALLE CAMERE, MA SI AFFANNAVA A DIRE CHE SE NON ALTRO CI SARA' PIU' SINTETISMO ESSENDOSI RIDOTTO IL NUMERO DEI GRUPPI PARLAMENTARI. HO PROVATO PENA PER LUI!

lunedì 14 aprile 2008

E SE LO PROCESSASSERO PER CRIMINI CONTRO L'UMANITA'?

HA FINALMENTE CONFESSATO: GEORGE W. BUSH SAPEVA CHE I SUOI PIU' STRETTI CONSIGLIERI DISCUTEVANO DELLE TORTURE DA INFLIGGERE AI PRIGIONIERI SOSPETTATI DI TERRORISMO. POICHE' SI TRATTA DI UNA PALESE VIOLAZIONE DELLA CONVENZIONE DI GINEVRA E POICHE' NON E' LA PRIMA VOLTA CHE COMPIE CRIMINI CONTRO L'UMANITA', PENSIAMO ALLE NEFANDEZZE COMPIUTE IN IRAQ ALLA RICERCA DI FANTOMATICHE ARMI DI DISTRUZIONI DI MASSA, PERCHE' NON PROCESSARLO COME CRIMINALE DI GUERRA?

venerdì 11 aprile 2008

E' FINITA... SONO SEMPRE PIU' CONVINTO DELLA MIA SCELTA DI PARTE!

OGGI SI CONCLUDE UNA DELLE CAMPAGNE ELETTORALI PIU' SOFT DI SEMPRE: AL DI LA' DELLE BOUTADE SOLITARIE DEI SOLITI BERLUSCONI E BOSSI E DELLA NEW ENTRY RAPPRESENTATA DAL GENERALE DEMOCRATICO E OMOFOBICO DEL VECCHIO, I CANDIDATI PREMIER DEI DUE PRINCIPALI SCHIERAMENTI SI SONO RINCORSI SUL TERRENO DEL SENSAZIONALISMO: AUMENTO DELLE PENSIONI, SALARIO MINIMO, STABILIZZAZIONE DEI PRECARI, ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE PER LE CASALINGHE, BUONI SPESA PER TUTTI. SONO RIMASTI FUORI TEMI FONDAMENTALI QUALI LA POLITICA ESTERA E QUELLI ETICAMENTE SENSIBILI. CREDO CHE DAL FUTURO GOVERNO DEBBA ESSERE POSTA UNA PARTICOLARE ATTENZIONE ALLE PROBLEMATICHE DEL LAVORO CHE DEVE ESSERE SICURO, NON E' POSSIBILE CONTINUARE CON UNA MEDIA DI QUATTRO MORTI AL GIORNO, E DEVE TENDERE ALLA NORMALIZZAZIONE DEI RAPPORTI: DOPO UN PERIODO DI PRECARIATO SI DEVE ARRIVARE ALL'ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO, INOLTRE I CONTRATTI ATIPICI, PROPRIO PERCHE' RAPPRESENTANO UN EVENTO STRAORDINARIO, DOVREBBERO ESSERE PIU' ONEROSI DI QUELLI TIPICI. LE QUESTIONI ETICHE DEVONO ESSERE AFFRONTATE CON UNA VISIONE PIU' LAICA, COSI' COME I DIRITTI CIVILI: FECONDAZIONE ASSISTITA, STUDI EMBRIONALI, RICONOSCIMENTI PER LE COPPIE DI FATTO, SCUOLA PUBBLICA DI QUALITA', DIVORZIO E ABORTO SONO CONQUISTE CIVILI IN TUTTI I PAESI DEMOCRATICI MODERNI, SOLO IN ITALIA RAPPRESENTANO TABU' INSUPERABILI. LA PRESENZA DEL VATICANO NEL NOSTRO PAESE E' UN PESO CHE NON POSSIAMO PIU' SOPPORTARE, NON SI PUO' PIU' TOLLERARE L'INGERENZA DELLE SFERE ECCLESIASTICHE NEGLI "AFFARI" DI STATO. LA LOTTA DI CLASSE PURTROPPO ESISTE ANCORA, SEPPUR NON NELLE FORME CLASSICHE, ED ELUDERLA NON E' UN PROCESSO INTELLETTUALMENTE ONESTO. E ANCORA LA TASSAZIONE DELLE RENDITE FINANZIARIE, IL TAGLIO DEI COSTI DELLA POLITICA, LA QUESTIONE DELLE INTEGRAZIONI E QUELLE DELLA SOLIDARIETA' E SOPRATTUTTO LA TUTELA DELL'AMBIENTE. SI' HO FATTO UNA SCELTA... DI PARTE. VOTO A SINISTRA.

mercoledì 9 aprile 2008

INCREDIBILE...

E SE UN BEL TEST SULLA SANITA' MENTALE LO FACESSIMO A LUI? LO TROVEREMO SICURAMENTE SANO, PERCHE' I DISTURBATI MENTALI SONO QUELLI CHE VOTANO UN PERSONAGGIO SIMILE CHE IN 5 ANNI DI GOVERNO NON HA FATTO ALTRO CHE AGGIUSTARSI I SUOI AFFARI... E C'E' RIUSCITO. SOTTO QUESTO PUNTO DI VISTA SI E' COMPORTATO COME UN SEMPLICE EGOISTA, QUELLA CHE NON SI COMPRENDE E' LA RAGIONE PER CUI MILIONI DI PERSONE GLI HANNO DATO FIDUCIA SENZA AVERE INTERESSI IN GIOCO. DOMENICA ABBIAMO UNA GRANDE POSSIBILITA' MANDARE A CASA DEFINITIVAMENTE LUI E TUTTA LA SUA CRICCA... NON LASCIAMOCI SFUGGIRE QUESTA OCCASIONE!

martedì 8 aprile 2008

IN ATTESA DI UNA SMENTITA...

"I LIBRI DI STORIA, ANCORA OGGI CONDIZIONATI DALLA RETORICA DELLA RESISTENZA, SARANNO REVISIONATI, SE DOVESSIMO VINCERE LE ELEZIONI. QUESTO E' UN TEMA DEL QUALE CI OCCUPEREMO CON PARTICOLARE ATTENZIONE"
Marcello Dell'Utri, candidato del Popolo delle Libertà... ma ovviamente stava scherzando ed è stato frainteso

IL FUCILE DI BOSSI... NON FUNZIONA PIU'

C'E' UNA NUOVA METAFORA CHE ALEGGIA NEI CORRIDOI DELLA POLITICA ITALIANA ED E' QUELLA "DEL FUCILE". APPELLARSI ALLE ARMI, COME ULTIMAMENTE HA FATTO BOSSI, MA ANCHE IL SUO EMULO SICILIANO LOMBARDO, NON E' UN'ISTIGAZIONE ALLA VIOLENZA CHE ANDREBBE FERMATA PER VIE LEGALI PRIMA ANCORA CHE ELETTORALI, MA UN'IMMAGINE METAFORICA CHE SIGNIFICA PORTARE IL CAMBIAMENTO POLITICO ATTRAVERSO UN SANO PIANO DI RIFORME. MI VERGOGNO SEMPRE PIU' DI QUESTO PAESE DOVE UN MEDICO CHE, SODDISFANDO LE VOLONTA' DI UN MALATO TERMINALE, PROVOCA LA DOLCE MORTE RISCHIA LA GALERA, MENTRE UN BARBARO ROZZO, IGNORANTE E PRIVO DI QUALSIASI FORMA DI RAZIOCINO PUO' SPARARE TUTTE LE CAZZATE CHE GLI PASSANO PER LA TESTA E RESTARE IMPUNITO.

lunedì 7 aprile 2008

ADESSO CHE NON HO PIU' IL MIO MOTORINO CHE COSA ME NE FACCIO DI UNA MACCHINA?

COM'ERA BELLO LA MATTINA SOFFERMARSI CON I COMPAGNI DI CLASSE PER DISCUTERE O SEMPLICEMENTE PER DISTRARSI PRIMA DI AFFRONTARE UN'ENNESIMA GIORNATA DI SCUOLA! POI TUTTI IN AULA PER IMPARARE, CONFRONTARSI, DIBATTERE SUI GRANDI TEMI: LE ASSEMBLEE, LE OCCUPAZIONI, LA LETTURA COLLETTIVA DEI GIORNALI ERANO TUTTE OCCASIONI PER APPRENDERE, PER CRESCERE. IL POMERIGGIO USCIVO E ANDAVO IN SEZIONE: CON I COMPAGNI DELLA SINISTRA GIOVANILE HO VISSUTO IL PERIODO PIU' BELLO DELLA MIA ADOLESCENZA. RICORDO OGNI SINGOLO ISTANTE, OGNI CONGRESSO, OGNI INTERVENTO, TUTTE LE INIZIATIVE, TUTTE LE CAMPAGNE ELETTORALI. ERO GIOVANE, MA GIA' MATURO, SOGNAVO SULLA SPINTA DI FORTI IDEALI UNA SOCIETA' MIGLIORE, PIU' GIUSTA, PER TUTTI, VOLEVO AL POTERE LA FANTASIA PER UNA RIVOLUZIONE CONTINUA, ERO PERENNEMENTE COME SU UN MOTORINO, CON IL VENTO IN FACCIA, MI SENTIVO LIBERO, VOLAVO IN ALTO! E OGGI... OGGI MI SVEGLIO LA MATTINA PRESTO, VADO AL LAVORO NEL CHIUSO DELLA MIA MACCHINA, TORNO LA SERA E DOPO LA SPESA E UNA CENA FRUGALE DI CORSA AL LETTO. IL GIORNO SUCCESSIVO TUTTO UGUALE A FORMARE UN CIRCOLO VIZIOSO CHE TI IMPRIGIONA E TI SOFFOCA. URLO LA MIA INSODDISFAZIONE, DETESTO IL MIO IMBORGHESIMENTO, SONO GIA' PRONTO A SCARICARE LE MIE FRUSTRAZIONI SU FIGLI INCONSAPEVOLI, CHE ANCORA PRIMA DI ESSERE CONCEPITI SONO GIA' CARICHI DI ASPETTATIVE E RESPONSABILITA'. BASTA... VOGLIO TORNARE A VOLARE!

mercoledì 2 aprile 2008

ORMAI ARRIVANO PRIMA LE SMENTITE...

SI E' VERO IN SERATA E' PUNTUALMENTE ARRIVATA LA SMENTITA, MA TROVO GRAVISSIME LE AFFERMAZIONI FATTE DALL'OMINO DI ARCORE NELL'AMBITO DI UN FORUM DI UN GIORNALE LOCALE DI ROMA. PER BERLUSCONI LA STRUTTURA COSTITUZIONALE TESA A GARANTIRE L'EQUILIBRIO E IL CONTROLLO TRA I POTERI DELLO STATO E' UN LIMITE ALLA SUA VENA RIFORMATRICE. L'ACCUSA: QUANDO ERA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO (MA CHE RAZZA DI PAESE E' L'ITALIA!) TANTI SUOI DECRETI SONO STATI BLOCCATI DA CIAMPI. MA COME? SE C'E' UNA COLPA CHE POSSA ESSERE ATTRIBUITA ALL'EX PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E' QUELLA DI NON ESSERE RIUSCITO A FERMARE TUTTE LE LEGGI AD PERSONAM PRESENTATE DA BERLUSCONI CHE ORMAI E' ALLA STREGUA DI UN ANIMALE BRACCATO, SENTE PUZZA DI DISFATTA E NON SA PIU' A COSA AGGRAPPARSI, PARLA A VANVERA, SRAGIONANDO COME IN QUESTO CASO, E QUANDO, PRESUMIBILMENTE, LETTA LO RIPORTA MOMENTANEAMENTE ALLA REALTA' SI AFFANNA IN RIDICOLE SMENTITE. E' PREOCCUPANTE: MI FA QUASI PENA!

martedì 1 aprile 2008

NON FINISCONO PIU'

DALL'INIZIO DELL'ANNO AD OGGI, PER LAVORO, CI SONO STATI:
  • 262 MORTI
  • 262898 INFORTUNI
  • 6572 INVALIDI

DOPO LA TRAGEDIA ALLA THYSSEN, CHE HA CHIUSO UN DISGRAZIATO 2007, AVEVAMO RICEVUTO LA PROMESSA CHE SI SAREBBE POSTO UN FRENO A QUESTE TRAGEDIE E INVECE... E INVECE IL 2008 SI E' APERTO CON UN'ENNESIMA TRAGEDIA, QUESTA VOLTA A MOLFETTA, E CON TANTE PICCOLE TRAGEDIE QUOTIDIANE. PURTROPPO QUESTO ARGOMENTO NON E' SUCCOSO COME QUELLO SULLA CORDATA CHE ACQUISTERA' L'ALITALIA!