giovedì 6 settembre 2007

COSA ROSSA PER TE...



NON SONO MAI STATO COMUNISTA, NE' TANTOMENO UN RADICALE ESTREMISTA, MA PENSO CHE IN ITALIA CI SIANO DEI PROBLEMI CHE ABBIANO LA PRECEDENZA ASSOLUTA SU ALTRI. SICURAMENTE LA MANCANZA DEL LAVORO E' UNO DEI PRINCIPALI: SONO TROPPI I GIOVANI CHE VIVONO UN DRAMMA QUOTIDIANO LEGATO ALLA MANCANZA DI PROSPETTIVE CHE SOLO UN REDDITO CERTO PUO' FORNIRE. LA LEGGE BIAGI HA AIUTATO MOLTO LE IMPRESE ITALIANE, CHE FURONO ASSISTITE DALLO STATO ANCHE ALL'EPOCA DELLA CASSA INTEGRAZIONE SELVAGGIA, MA IL SISTEMA IMPRENDITORIALE ITALIANO COSA HA FATTO PER IL NOSTRO PAESE OLTRE, IN ALCUNI (?) CASI, A EVADERE IL FISCO? E' ORA DI INDIRIZZARE L'AIUTO STATALE ALTROVE, CANCELLARE LA RIFORMA BIAGI E RIPENSARE UNA PIU' EFFICIENTE FORMA DI FLESSIBILITA'. ALTRA QUESTIONE E' LA DIFESA DEI DIRITTI CIVILI: IN ITALIA L'INTERVENTO DELLA CHIESA E' TROPPO INVASIVO OCCORRE LIMITARNE LA PORTATA E INTRODURRE LEGGI CHE CI FACCIANO FINALMENTE DIVENTARE UNA DEMOCRAZIA COMPIUTA: IL RICONOSCIMENTO DEI DIRITTI DEI CONVIVENTI, LA FECONDAZIONE ASSISTITA, LO STUDIO DELLE CELLULE STAMINALI, LA SALVAGUARDIA DEL DIRITTO AL DIVORZIO E ALL'ABORTO. PER NON PARLARE DI UN'ANOMALIA TUTTA ITALIANA CHE PUO' NORMALIZZARSI SOLO CON UNA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI E SUL SISTEMA RADIOTELEVISIVO CHE NON SIGNIFICA PUNIRE BERLUSCONI (DOVREBBERO PENSARCI BEN ALTRI POTERI DELLO STATO!), MA SALVAGUARDARE I DIRITTI DI TUTTI... PER QUESTI MOTIVI SONO CONTRARIO AL PARTITO DEMOCRATICO CHE HA POSIZIONI TROPPO AMBIGUE E VEDO CON FAVORE UN PROGETTO DI RIUNIFICAZIONE DELLA SINISTRA COME UNICA GARANZIA DEL RISPETTO DEI DIRITTI SOCIALI E CIVILI.

7 commenti:

Fortikaĵulo (alias Irnerio) ha detto...

Come spesso mi capita, condivido.
Quello che mi colpisce, è la tua sensibilità e la tua competenza nei confronti delle politiche sociali. Mi colpisce perché ne vedo pochissimi di giovani che si interessano di questi problemi, che pure li riguardano da vicino, come riguardano te.
Le posizioni del PD sono ambigue perché sono poche le questioni su cui le diverse anime del partito si trovano d'accordo.
Essendo ambigue determinano una situazione di illusorietà e di vaga speranza nei miglioramenti futuri. Per ottenerli si dovrebbe stare invece con i piedi ben piazzati al suolo. Il loro distacco dalla realtà della vita di tutti i giorni di milioni di cittadini mi sembra sempre più incolmabile.
Loro volano alto, ma chi più alto vola più rischia di cadere fragorosamente.
Non me lo auguro, ma me lo aspetto, purtroppo.
Io spero nella SD, ma non mi faccio illusioni. Tutti ormai, chi più chi meno, mi sembrano fuori dalla realtà.

Anonimo ha detto...

Ma capisci Nicola che bisogna arrivarci poco per volta? Se cade questo governo o se ilPD. muore prima di nascere, si ritorna nelle mani della destra. Hai ragione su tutta la linea,ma se ricadiamo nelle grinfie di SB. è finita!

Cristiana

Anonimo ha detto...

sai come si potrebbe ribattezzare il tutto?
fregatura rossa per te.
Però anch'io ho il terrore del ritorno di SB e compari...sarebbe a tempo indeterminato...
TEREZA

Finazio ha detto...

Sono d'accordo con te, anche se non ho molte speranze in merito. In ogni caso preferisco essere un utopista che un complice.

Tereza ha detto...

finalmente sono riuscita a linkarti!!!
TEREZA

Anonimo ha detto...

ciao, Nicola!
forse per commentare devi attribuirti un logo splinder!
E' facile da realizzare e se mi mandi il tuo indirizzo mail te lo spiego o te lo posso creare io stessa!
Fammi sapere!
Baci
terezainblu@yahoo.it, l'indirizzo mail di arte instabile!
Tereza

caramella-fondente ha detto...

Mi ritrovo in tutti i post che hai scritto, ma questo è proprio il mio pensiero.....