venerdì 19 settembre 2008

LA FINE DI UN MITO

LA COSA PIU' TRISTE DI TUTTA LA VICENDA SONO STATI GLI APPLAUSI DEI DIPENDENTI ALITALIA ALLA NOTIZIA DEL RITIRO DELL'OFFERTA CAI. LA COSA PIU' SCONTATA SONO STATI GLI SCAMBI RECIPROCI DI ACCUSE TRA MAGGIORANZA E OPPOSIZIONE. VERREBBE DA DIRE CHE SI TRATTA DEL SOLITO ATTEGGIAMENTO DELLA POLITICA ITALIANA, MA QUI IL PROBLEMA E' SERIO: 20000 PERSONE RISCHIANO IL POSTO DI LAVORO, E C'E' POCO DA ESULTARE, LA TRIPLICE ALLEANZA SINDACALE E' ORMAI UN RICORDO, E FORSE E' UN BENE, IL GOVERNO HA LA RESPONSABILITA' DI AVER CREATO UNA SOCIETA' AD HOC, LA CAI PER L'APPUNTO, CHE NON AVEVA ALCUN PROGETTO STRUTTURALE, MA VOLEVA SERVIRSI DELL'INTERA VICENDA PER OTTENERE CONCESSIONI E FAVORI PER LE PROPRIE AZIENDE, I GOVERNI PRECEDENTI HANNO SEMPRE CERCATO DI RISOLVERE IL PROBLEMA ALITALIA CON PRESTITI PONTE E AIUTI DIRETTI, QUANDO ERA ANCORA POSSIBILE, E NON SI E' MAI INVESTITO SULLE NUOVE TECNOLOGIE. LA COMPAGNIA DI BANDIERA E' SEMPRE STATA USATA COME CONTENITORE PER I PROPRI FEDELISSIMI, UN PO' COME SUCCEDE CON LA RAI CHE PERO' HA IL VANTAGGIO DI OPERARE IN UN REGIME DI DUOPOLIO. NO! NON C'ERA PROPRIO NULLA DA ESULTARE...


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Si ma dato che questi cretin@ hanno esultato ora sarebbe bene che provassero un fallimento "reale" come nelle piccole ditte, cioè niente cassaintegrazione, mobilità ecc.ecc. che provino come i comuni mortali senza garanzie ne niente oltre 40 anni a cercarsi un posto di lavoro.................

Anonimo ha detto...

Ma stiamo scherzando??????
Hanno fatto benissimo ad esultare!
I lavoratori Alitalia sono stati umiliati nella professionalità e nella dignità personale, con forti pressioni dal sistema informativo per favorire impredinditori che senza garanzie e con pochi soldi volevano questo regalo dal governo e da tutti noi contribuenti!!!
Le richieste sindacali erano ridotte al minimo ma la CAI sotto la bandiera del fallimento voleva tutto il cucuzzaro ed allora: meglio falliti che in mano ai banditi!!!!!
Solidarietà ai lavoratori Alitalia vittime di decenni di cattiva gestione politico-statale

Fortikaĵulo (alias Irnerio) ha detto...

Illuminante l' "ORA D'ARIA" del l'Unità di oggi, di Marco Travaglio.
Checchè ne pensino i detrattori sia destri, sia sinistri (spero che tu non sia tra questi, ma anche fosse...) del graffiante Marco.