mercoledì 21 maggio 2008

QUELLI CHE LA MONNEZZA... E I ROM

QUELLO CHE SI APRE OGGI A NAPOLI E' IL PRIMO CONSIGLIO DEI MINISTRI OPERATIVO DEL IV GOVERNO BERLUSCONI. E' STATA SCELTA LA SEDE DI NAPOLI PER L'ANNOSO PROBLEMA DELLA SPAZZATURA PER LE STRADE PARTENOPEE ANCHE SE LA QUESTIONE DOVREBBE ESSERE TRATTATA SOLO MARGINALMENTE, DAL MOMENTO CHE LA SOLUZIONE SEMBRA ESSERE STATA INDIVIDUATA: IL RITORNO DI BERTOLASO, GIA' COMMISSARIO STRAORDINARIO E L'APERTURA DI DIECI NUOVE DISCARICHE... CHE LUNGIMIRANZA! E PENSARE CHE LA SOLUZIONE ERA COSI' SEMPLICE, COME MAI NON E' STATA INDIVIDUATA DAL GOVERNO PRODI? OGGI L'ATTENZIONE DOVREBBE SPOSTARSI SUL PROBLEMA SICUREZZA, SUL TAGLIO ICI E SULLA DETASSAZIONE DEGLI STRAORDINARI. L'ERRORE PRINCIPALE CHE SI APPRESTA A FARE IL NUOVO GOVERNO, PROBABILMENTE VOLUTO, E' ASSOCIARE LA QUESTIONE SICUREZZA ALL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E IN PARTICOLARE ALLA CACCIA AL ROM. MAI COME IN QUESTI GIORNI I MEDIA NOSTRANI SONO PRODIGHI DI NOTIZIE DI ZINGARI CHE CERCANO DI RAPIRE BAMBINI ITALIANI, COME COLTI DA UN RAPTUS LESIONISTA. CREDO CHE SI STIA ESAGERANDO MOLTO E CHE IL PROBLEMA SICUREZZA SI RISOLVA CON UN'UNICA, UNIVERSALE RICETTA VALIDA PER ITALIANI, COMUNITARI, EXTRACOMUNITARI E CLANDESTINI: LA CERTEZZA DELLA PENA E IL MIGLIORAMENTO DELLA SITUAZIONE CARCERARIA. IL CARCERE DEVE AVERE ESSENZIALMENTE LA FUNZIONE DEL RECUPERO SOCIALE DEI CONDANNATI. IL TAGLIO DELL'ICI, E SICURAMENTE SARO' IMPOPOLARE IN CIO' CHE DICO, E' UNA MISURA ALTAMENTE SPEREQUATIVA: VENENDO A MANCARE RISORSE FONDAMENTALI PER I COMUNI SI DETERMINA UNA MANCANZA DI FONDI CHE DEVONO ESSERE RECUPERATI IN QUALCHE MODO, MAGARI CON L'AUMENTO DELL'ADDIZIONALE COMUNALE SULL'IRPEF; COSI' FACENDO, PERO', SI ELIMINA INTEGRALMENTE UN'IMPOSTA CHE COLPISCE I POSSESSORI DI IMMOBILI E SE NE INTRODUCE UNA CHE COLPISCE TUTTI INDISTINTAMENTE. INFINE LA DETASSAZIONE DEGLI STRAORDINARI E' IN PERFETTA SINTONIA CON LA FAMIGERATA LEGGE BIAGI, L'OBIETTIVO FINALE E' QUELLO DI IMPEDIRE CHE I GIOVANI DISOCCUPATI ITALIANI CONTINUINO A RIMANERE TALI. NON C'E' CHE DIRE... PROPRIO UN BELL'INIZIO!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

"NOMINATION" da parte di Irnerio.

Poi ripasso

Cristiana

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con te! Son tutti specchietti per le allodole.
Cristiana

Fortikaĵulo (alias Irnerio) ha detto...

Tutto giusto. E non è la prima volta che il Birbo (tsè) di Arcore taglia spese che poi altri saranno costretti a reintrodurre cambiandgli nome. Però lui, il cretino che per molti italiani è un grande statista, potrà vantarsi (con loro) che ha tagliato le tasse: ICI, straordinari, imposta di successione, ecc.
Peraltro alcuni tagli erano già stati fatti in parte da chi c'era prima di lui. Ma siccome sono stati fatti in maniera più oculata, lo Zampogna trova sempre lo spazio per dar sfogo alla sua vomitevole demagogia. In realtà a lui interessa soprattutto andare in soccorso dei ricchi (e di sé stesso), ma i primi a beccare sono proprio i tanti non ricchi che lo votano.

Fanno tutti così coloro che io chiamo, gli statisti da Banana's Republic, quelli della spazzatura sotto il tappeto.
POI QUALCUNO (i soliti fessi) PULIRA'.

Tiziano Tescaro ha detto...

Anche sul mio stò trattando un post sull’abolizione dell’Ici sal titolo “LA TRAPPOLA DELL’ABOLIZIONE ICI” ho in programma anche di realizzare delle interviste, e mi farebbe piacere avere un vostro commento. Vi aspetto e buona serata da Tiziano